family-room-670281_1920

Detrazioni Fiscali per il 2018

08 gennaio 2018

Con l’ingresso del nuovo anno, è entrata in vigore la Legge di Bilancio valida per tutto il 2018. Vediamo di seguito le sue caratteristiche:

• Permane l’ecobonus relativo ad azioni di efficientamento energetico degli edifici, con percentuale variabile tra il 50% e il 65%. Per i condomìni la situazione rimane invariata, un fondo farà da garante sui prestiti richiesti per l’effettuazione di lavori di efficientamento energetico;

• Date le passate problematiche legate agli eventi sismici, è entrato in vigore un nuovo bonus che coordina lavori finalizzati alla riduzione del rischio sismico con lavori di riqualificazione energetica. Grazie a questo nuovo incentivo, si potrà ottenere una detrazione fino all’85%;

• Rientrano tra i beneficiari del bonus per l’abbassamento del rischio sismico tutti gli edifici di edilizia popolare. Le condizioni rimangono le stesse dello scorso anno e la scadenza del bonus è stata fissata per il 31 dicembre 2021;

• Il Bonus per le ristrutturazioni è stato prorogato fino al 31 dicembre di questo anno. La percentuale di detrazione è del 50% ed è legata ad un limite massimo di spesa considerata di € 96.000,00 per ogni unità immobiliare;

• Stessa proroga è stata concessa al bonus per l’acquisto di mobilio ed elettrodomestici efficienti, riservati all’arredo di immobili di recente ristrutturazione;

• Una detrazione fiscale IRPEF del 36% è riservata, invece, a interventi per la sistemazione a verde, fino a un massimo di € 5.000,00.

Link diretto alla Legge di Bilancio pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: clicca qui.